Neo presidente Eros Salonia

Eros Salonia è scrittore, regista e realizzatore. Dopo vent’anni di teatro, in qualità di attore e regista, fonda nel 2008 L’Arlequin de l’esprit che produce i suoi spettacoli e i suoi films, creando un ponte tra persone in inserimento socio-professionale, pazienti psichiatrici e professionisti del mondo artistico.

In quest’ottica nasce nel 2010 il medio metraggio Bruno  il mare, girato tra Messina e le isole Eolie, e il cui protagonista, cosi’ come altri attori, è un paziente di un centro psichiatrico. Bruno e il mare è stato selezionato quest’anno dalla prestigiosa Agence du court métrage ed è stato proiettato all’Atelier Z, a Parigi e al Festival internazionale Horcynus Orca, a Messina.

Con il suo primo lungo metraggio Bios, Il testamento del XX° secolo, Eros Salonia prosegue nel suo stile spinto verso l’estremo, per un affermato cinema d’autore, politico ed estremamente crudo, cio’ che non impedisce il lato spettacolare, dato dalla intensità delle immagini e la fruizione da parte di una larga fascia di publico.

Eros Salonia sta attualmente ultimando le riprese di un horror psicanalitico : La dame sans visage e  prepara per il 2014 un terzo lungo metraggio prodotto dalla televisione nazionale e da CEA films, con un importante cast.

Nel 2014 ha realizzato per il ventennale della morte di Massimo Troisi e della puvbblicazione del film « Il postino » , il poema visivo« Scusate, avete visto Massimo ?», che ha ottenuto grande successo di critica e pubblico a Salina durante un Festival organizzato dal Comune di Malfa su Troisi.

Eros Salonia è dottore di ricerca in Drammaturgia alla Sorbona e ha pubblicato  sulle principali riviste specializzate di teatro in Francia.